Come pulire il vetro del caminetto

Questa breve guida spiegherà come pulire i vetri di caminetti e stufe senza l’utilizzo di prodotti chimici che potrebbero danneggiare o rovinare l’apparecchio.

Occorrenti:

  1. Carta assorbente (es Scottex)
  2. Acqua calda
  3. Cenere

Dopo aver imbevuto la carta assorbene nell’acqua calda, la riempiamo di cenere. A questo punto con buona volontà e olio di gomito strofiniamo il vetro. Grazie alle proprietà pulitive della cenere aumentate dal potere dell’acqua calda il catrame depositato sul vetro si scioglierà in breve tempo.

pulizia vetro caminetto

A questo punto il vetro risulterà senza catrame ma ancora annebbiato. Per farlo specchiare dobbiamo solamente lucidarlo con la carta assorbente imbevuta con acqua calda o aceto.

Lascia un commento